Siti Internet
Siti per Android iPad e iPhone
Tags: Adobe Flash, Flash, Apple, iPad, iPhone, tablet, Android, smartphone, HTML 5, CSS 3

Perché costruire un sito Internet ottimizzato per iPad e iPhone?


Sviluppo siti per Android iPad e iPhone
Apple continua a dominare il mercato mondiale degli smartphone e dei tablet con i suoi gioielli, iPhone, iPad e il nuovo iPad mini. Apple ha ammesso di aver venduto 26 milioni di iPhone durante il terzo trimestre 2012 (con una crescita pari al 28% rispetto all’anno precedente) e ben 17 milioni di iPad (con un incremento dell’84% rispetto al 2011). È innegabile come gli smartphone e i tablet della casa di Cupertino siano ormai diventati un oggetto del desiderio e un vero e proprio status symbol di cui è difficile fare a meno.

La crescente diffusione di tali dispositivi e il continuo rinnovamento dei modelli proposti ha avviato una piccola rivoluzione nel mondo del web, ora sempre più a portata di telefono e tablet. La dimensione degli schermi (1136x640 pixel per iPhone5, 960×640 per iPhone 4/4S, 2048x1536 per iPad3 e 1024x768 per iPad2/iPad) consente finalmente agli utenti un’esperienza di navigazione soddisfacente, senza la necessità di doversi spostare continuamente tra le varie parti della pagina.

La navigazione attraverso questi dispositivi, seppur migliorata, è però ancora lontana da quella di un normale un PC fisso (assenza di un mouse, tastiera virtuale, …). A differenza dei concorrenti, inoltre, i dispositivi di Apple non supportano la tecnologia Flash, che Steve Jobs ha definito “morente, surclassata da standard Web più moderni, come HTML5, CSS3”. L’assenza di tecnologia Flash dall’iPad e dall’iPhone rappresenta un forte limite alla sua incredibile diffusione.

Numerose aziende hanno allora deciso di modificare il proprio sito e renderlo accessibile da questi nuovi dispositivi per non perdere molti potenziali clienti che li utilizzano quotidianamente. In alcuni casi gli interventi si sono limitati alla sostituzione degli elementi Flash non supportati, come menu animati e altre animazioni, in altri casi le aziende hanno deciso di rendere la navigazione degli utenti ancora più semplice, affiancando al sito principale un secondo sito costruito e ottimizzato per iPhone e iPad. Tra le aziende che hanno reso il proprio sito “iPad ready” Nike, EA Sport, National Geographic, Vimeo, Reuters, ESPN, CBS, NHL, NY Times, White House.

Intertech Italia è in grado di effettuare una valutazione gratuita del vostro sito per verificare il livello di compatibilità con i dispositivi Apple e consigliarvi le possibili soluzioni per trasformare anche il vostro sito in un sito “iPad ready”!