Social Network
Scegliere il social network giusto
Tags: social network, caratteristiche, funzionalità, canale, account, YouTube, Google my business, Google+, Facebook, Twitter, Linkedin, Twitter, MySpace, web marketing, motori di ricerca, Flicr, Tumblr, Pinterest, Instagram

Scegliere il social network giusto

Alcuni consigli pratici per districarsi nella giungla dei social network e dei social media


Scegliere il social network
L’evoluzione introdotta dai social network (Google+, Facebook, Twitter, MySpace, Linkedin) e dai social media in generale (YouTube, Flickr) ha provocato un radicale cambiamento nel mondo del web, trasformando gli utenti da semplici utilizzatori passivi ad autori attivi di contenuti.
 
Un’azienda moderna che voglia essere visibile e presente su Internet non può ignorarne l’esistenza o fingere di non essere interessata ai social network. L’attivazione di questi canali permette di migliorare la comunicazione aziendale attraverso nuovi media e nuovi tipi di linguaggio (es. video marketing), in grado di interagire con i propri utenti spesso in maniera più efficace e persuasiva rispetto a una tradizionale pagina web contenente solo testo e immagini. La condivisione di contenuti non solo permette di essere più visibili, ma può essere sfruttata per raccogliere (gratuitamente) suggerimenti e consigli utilizzabili per migliorare i prodotti o servizi offerti dalla propria azienda.

Per districarsi nella giungla dei social network è utile tenere a mente alcuni consigli. Poiché ogni canale richiede tempo per essere seguito, se l’azienda non ha tempo per gestirlo o ritiene che questo tempo debba essere utilizzato diversamente, è meglio non fare assolutamente nulla. Analogamente un’azienda che si avvicini per la prima volta ai social network dovrebbe concentrarsi pochi canali piuttosto che disperdere le proprie energie su decine di piattaforme poco utilizzate. In entrambi i casi si rischia che l’entusiasmo iniziale si esaurisca rapidamente e i canali vengano chiusi per mancanza di risultati.

La scelta dei social network dovrebbe essere studiata con attenzione, anche basandosi sul tipo di utenza, sulle sue abitudini, sul tipo di vita che pratica e dal tipo di accesso ad Internet utilizzato. Dal punto di vista dei motori di ricerca, invece, l’attivazione di uno o più social network si traduce sempre in una maggior visibilità per il sito aziendale collegato. Nella seguente tabella riepiloghiamo alcuni fattori che - a nostro avviso - dovrebbero essere tenuti in considerazione nella scelta dei social network e dei social media da attivare


Piattaforma Tempo di startup
del canale
Tempo per la
gestione del canale
Costi Risultati in termini
di visibilità
YouTube
Google+  
Facebook  
Twitter    
Linkedin  
Flickr  
MySpace