Blog
L'email marketing funziona?
Tags: Email Marketing, direct email marketing, D.E.M., landing page, call to action, mailup

L'email marketing funziona?


E' possibile ottenere buoni risultati dall’email marketing e soprattutto come si può evitare che i messaggi inviati vengano cancellati indistintamente o, peggio, vengano segnalati come spam?
Semplicemente conoscendo lo strumento ed usandolo di conseguenza.

Perché l’email marketing?

L'email marketing, chiamato anche Direct Email Marketing ( D.E.M.), è l'evoluzione della newsletter. Per capire meglio come mai l’email marketing sia così diffuso e piaccia così tanto alle aziende è sufficiente chiedersi: perché nelle comunicazioni aziendali fra colleghi si usano le email?
La risposta è semplice: velocità di interazione a basso costo ed ad alta flessibilità.
Se applichiamo questa motivazione alle esigenze delle aziende e ai loro piani marketing... ecco la risposta che si cercava.


L'email marketing funziona


I vantaggi di un piano di email marketing correttamente progettato derivano:

  • dalla velocità con cui si raggiungono contemporaneamente migliaia di clienti o di prospects;
  • dal costo più basso rispetto ai metodi pubblicitari tradizionali;
  • dal ridotto costo tecnologico rispetto all'email marketing di qualche anno fa;

Inoltre, ai vantaggi si unisce un ritorno di investimento (il cosiddetto ROI) solitamente alto, che si concretizza in una riduzione del ciclo di vendita di un prodotto e nel risparmio di tempo.

L’email marketing è utile, perché rappresenta la parte attiva di un sito web: mentre il sito attende di essere visitato, la posta elettronica raggiunge direttamente le caselle elettroniche di migliaia di utenti, che, volenti o nolenti, vengono comunque in contatto con l’azienda e con la promozione, anche qualora debbano spostare il messaggio nel cestino.
Un sistema D.E.M. professionale permette di avere statistiche notevoli;  si possono verificare le conferme di ricezione, i click al sito ed ottenere così importanti informazioni sulle aperture delle email, sui riscontri positivi e negativi.

Affinché una campagna di email marketing sia di successo, è necessario finalizzare il percorso con la cosiddetta conversione, cioè l'obiettivo della nostra campagna. A questo scopo è molto importante impostare una landing page.

Le landing page (pagine di atterraggio per gli utenti che hanno letto le nostre email) sono particolari pagine web che hanno come unico obiettivo convincere l’utente ad eseguire l’azione di conversione per la quale sono state progettate. Molte campagne di email marketing purtroppo dedicano poca attenzione alla progettazione di queste pagine.

Delle landing page efficaci sono l’elemento chiave di ogni campagna di email marketing. Se non vengono dedicati tempo e risorse alla loro realizzazione, i risultati desiderati saranno difficilmente ottenuti. Occorre concentrarsi sulla cosiddetta call to action, cioè una piccola frase che spinge l'utente a compiere una determinata azione.

Direct Email Marketing


Infine gli aspetti tecnici che non devono mai essere trascurati in una campagna sono:

  • lo spam: spesso le email promozionali finiscono nella posta indesiderata
  • la responsività: le email devono avere lo stesso aspetto e leggersi bene su qualunque dispositivo

Le attività di email marketing, non possono essere effettuate in maniera artigianale, ma devono necessariamente essere realizzate con il supporto di agenzie specializzate e l’ausilio di software professionali, per curare la grafica e la comunicazione; e che evitano l'annoso problema dello spamming.

Contattaci per sapere come iniziare

Richiedi informazioni