Social Network
Google+ Maps e My business
Tags: social network, piattaforma sociale, profilo, Google, Google+, apertura canale, attivazione account, condividere informazioni, connettere persone, cerchie, videoritrovi, hangout, Google Maps, Google My business

Google+, il social network anti-Facebook?

Introdotta solo alla metà del 2011, la piattaforma sociale Google+ è cresciuta in pochissimo tempo, diventando il più pericoloso rivale di Facebook


Logo Google+
Google+ è un social network gratuito, lanciato da Google il 28 giugno 2011 per tentare di arginare lo strapotere di Facebook. Come Facebook, anche Google+ permette di condividere informazioni (post), news, foto e video; a differenza del diretto concorrente, però, Google+ presenta delle variante interessanti a livello di privacy, come la possibilità di suddividere i propri contatti in gruppi, chiamati “cerchie” (circles), limitando così la diffusione di determinate informazioni solo a determinate categorie di utenti.

Un’altra novità è la gestione dei “videoritrovi” (hangouts), una sorta di stanze virtuali, all’interno delle quali è possibile parlare in diretta con tutti i presenti attraverso una semplice webcam (come avviene per la videoconferenza di Skype). Questa nuova funzionalità potrebbe essere sfruttata dalle aziende per creare eventi ad hoc a cui invitare i propri utenti (es. contatti, clienti, fornitori, …). Si potrebbero, ad esempio, presentare i propri prodotti a chi non li conosce, informare i clienti del lancio di un nuovo prodotto, mostrare in diretta l’apertura di un nuovo reparto o trasmettere in tempo reale un evento in svolgimento presso una fiera dall’altra parte del mondo. Attraverso questa modalità di comunicazione si potrebbero far partecipare all’evento un numero maggiore di utenti, coinvolgendo anche coloro che non sarebbero presenti per ragioni di tempo o costi.

Nonostante la “giovane età” Google+ ha fatto registrare un tasso di crescita veramente impressionante: i 10 milioni di utenti nel luglio del 2011, dopo appena due settimane dal lancio, sono diventati 50 nel settembre del 2011, 100 milioni il 1 febbraio 2012 e 250 milioni nel giugno del 2012 con un ritmo che potrebbe spingere il numero di utenti registrati a raggiungere quota 400 milioni (poco meno della metà di Facebook) prima della fine del 2012.

Chi trarrà il maggior vantaggio dall’agguerrita concorrenza tra Facebook e Google saranno soprattutto le aziende: state certi che Google, pur di scavalcare Facebook, farà di tutto per rendere i propri contenuti più visibili di quelli del diretto concorrente. Pertanto le aziende che decideranno di aprire un account Google+ o potenziare la propria presenza su YouTube potranno approfittare della situazione, rendendo il proprio sito più visibile su Google e sugli altri motori di ricerca.

Social network Google+