Creatività
Comunicazione coordinata
Tags: Comunicazione coordinata, immagine coordinata, web marketing Modena, Brand identity, Brand consistency

Immagine coordinata oggi significa Comunicazione coordinata

L'immagine coordinata è l’impostazione di elementi grafici che risultino omogenei per tutti gli strumenti di comunicazione utilizzati dall’azienda: la carta intestata, la busta commerciale, il biglietto da visita, la cartellina portadocumenti, la brochure aziendale, il calendario da tavolo e la firma per la posta elettronica. È importante che tutta la comunicazione aziendale, sia in forma tradizionale che elettronica, risulti omogenea in modo da non sollevare dubbi o ambiguità agli occhi del cliente finale.
In questo percorso, una tappa obbligata è l’unicità del brand dal punto di vista visivo, la capacità di farsi riconoscere tra mille concorrenti. Bisogna scegliere i colori, il font, un logo efficace e dare vita alla propria immagine coordinata, un elemento fondamentale per ogni azienda.

Per quanto sembri strano, uno dei problemi più diffusi oggi nella gestione dell'immagine e dei brand (marchi) aziendali è quello della comunicazione coordinata, che dovrebbe avere l'obbligo di declinare la tradizionale immagine coordinata con la comunicazione online del mondo digitale. Consideriamo, ad esempio, i corporate blog, il sito web aziendale o i canali social. Spesso, ognuno di questi elementi sembra, in rapporto agli altri, del tutto slegato e indipendente dal resto della comunicazione aziendale che dovrebbe costituire - tutta insieme - l'immagine del brand.

Comunicazione Coordinata

I social media sono, da questo punto di vista, sicuramente uno dei canali più fuori controllo. Dai profili personali trattati come pagine Facebook a comunicazioni promozionali del tutto improvvisate per pubblicizzare un offerta speciale o un nuovo prodotto disponibile.

Sembra assurdo, ma spesso le aziende cadono proprio su questi principi di base. Loghi deformati per farli entrare per forza nel quadrato di Facebook, immagini di copertina dozzinali, poca attenzione a completare come si deve tutte le informazioni di contatto e le descrizioni aziendali, a partire dalla mission, che invece troviamo così ben descritte nelle brochure e, in qualche caso, sui siti web.
Spesso invece online troviamo le solite immagini paludate di professionisti in giacca e cravatta.
Non si capisce perché la famosa Brand o Corporate identity, ribattezzata Brand consistency, non debba valere anche per il mondo digitale.


Oggi più che mai, riuscire a conferire un’identità definita, chiara e forte, offline come online, alla propria azienda è uno tra i passi fondamentali per assicurarsi un ruolo attivo in un mercato sempre più variegato e dinamico.